Seguire il flusso 

Ciò che ho imparato dal viaggio è: seguire il flusso. Le cose cambiano in continuazione e sono diverse da ciò che vi aspettate o pianificate. Il segreto per godere il viaggio e imbattersi in meravigliose sorprese è essere flessibili e aperti. Fate pure piani,ma siate aperti al cambiamento e all’adattamento. 
Joe Vitale dal libro Expect miracles.

Una locanda 

Considero la vita una locanda,dove devo fermarmi fino all’arrivo della diligenza dell’abisso. Non so dove mi condurrà,perché non so niente. Potrei considerare questa locanda una prigione,perché in essa sono costretto all’attesa; potrei considerarla un luogo in cui socializzare,perché qui mi trovo insieme agli altri. Non sono,però né impaziente né spontaneamente naturale….Mi siedo alla porta e imbevo gli occhi e orecchi di colori e dei suoni del paesaggio,e canto sommessamente,solo per me,vaghe canzoni che compongo nell’attesa. Per tutti noi scenderà la notte e arriverà la diligenza. Godo della brezza che mi è data e dell’anima che mi è stata data per goderla,e non mi pongo altre domande né cerco altro. 
Fernando Pessoa da Il Libro dell’inquietudine.
Foto Marzememi -Sicilia presa da Pinterest. 

Dammi il supremo coraggio dell’Amore 

Dammi il supremo coraggio dell’Amore,

questa è la mia preghiera,

coraggio di parlare,

di agire,di soffrire,

di lasciare tutte le cose,

o di essere lasciato solo. 

Temperami con incarichi rischiosi,

onorami con il dolore,

e aiutami ad alzarmi ogni volta che cadrò.

Dammi la suprema certezza nell’amore,

e dell’amore,

questa è la mia  preghiera,

la certezza che appartiene alla vita nella morte,

alla vittoria nella sconfitta,

alla potenza nascosta nella più fragile bellezza,

a quella dignità nel dolore,

che accetta l’offesa,

ma disdegna di ripagarla con l’offesa. 

Dammi la forza di amare 

sempre 

e a ogni costo. 
Kahlil Gibran 
Il giro in vespa -Renato Guttuso -1957