La collina dei conigli

Vedere la fine d’un periodo di ansie e paure! Veder finalmente allontanarsi la nube che incombeva su di noi , che c’intisichiva il cuore, che faceva della felicità null’altro che un ricordo! Questa è una gioia che, senz’altro, avrà sperimentato qualche volta ogni creatura vivente.

Richard Adams- La collina dei conigli

Immagine presa da Google.

La musica è il viaggio stesso.

La passione per la musica è già da sola una confessione. Sappiamo di più su uno sconosciuto appassionato di musica che su qualcuno che alla musica è insensibile e che incontriamo un giorno. (E.M Cioran)

La musica può nominare l’innominabile e comunicare l’inconoscibile. (Leonard Bernstein)

Il bello della musica è quando ti colpisce non senti dolore. (Bob Dylan)

La musica: una pompa per gonfiare l’anima. ( Milan Kundera)

Forse la musica è la cosa più vicina all’amore. Ti eleva. Personalmente mi dà le emozioni più vicine a quelle che provo quando mi sento innamorato. (Ludovico Einaudi)

La musica non tradisce, la musica è la meta del viaggio. La musica è il viaggio stesso. (Giorgio Faletti)

Lucciole

Un puntino, più un puntino,

poi pian piano un altro ancora,

tutti accesi, nel giardino,

finché il buio si colora:

luccioline, fiammicelle,

in crescendo, poi in calando,

si travestono di stelle

a mezz’aria, palpitando.

Pierluigi Cappello

Grotta della Nuova Zelanda-foto di National Geographic

Il giardino è una canzone d’amore

Il giardino, è la filosofia resa visibile. (Erik Orsenna)

Nella vita bisogna fare tre cose: avere un bambino, scrivere un libro, piantare un albero. (Proverbio Zen)

Sedere in un giardino è un sogno, il sogno della quiete e del riposo dopo il lavoro compiuto di un giorno, dopo il lavoro compiuto di un anno, dopo il lavoro compiuto di tutta una vita. ( Gabriele Tergit)

Una città non vale più di un giardino di rose. (José Santos Chocano)

Il giardiniere è la più bella rosa del suo giardino. (Jean Genet)

Ringrazio dal profondo del cuore mio padre per avermi insegnato ad apprezzare ed amare profondamente la Natura e i suoi doni …..il giardino è come una canzone d’amore….risveglia armoniosamente tutti i sensi. Dani

19 -maggio-2018-Il giardino di famiglia -Castiglione d’Orcia-Siena