“Gigi Proietti – Ninna Nanna di Trilussa -“

https://youtu.be/TUb37MlJw9A

Nello stesso giorno della sua nascita, con perfetto tempismo teatrale, ci ha lasciato uno straordinario ed amato attore Gigi Proietti. Ci mancherà, mancheranno le sue interpretazioni e i suoi personaggi, riusciva sempre a farci sorridere, ma in maniera sempre  signorile e garbata. Mi piace ricordarlo con alcune sue frasi:

“Se parlo con uno di destra, mi sento di sinistra, se parlo con uno di sinistra divento subito di destra. “

” Potrei esserti amico in un minuto, ma se nun sai ride mi allontano. Chi non sa rise, mi insospettisce. “

“La vecchiaia c’è e non puoi farci niente. Non mi ricordo chi ha detto:” Alla mia età, la malattia è questa.” È una malattia da logoramento, però non mi va di essere pessimista ,ringrazio i miei genitori per il senso dell’ironia. Aiuta.”

Ciao Gigi, fai un buon Viaggio ti ringrazio dal profondo del cuore per avermi fatto sorridere tanto 🖤

Y

“Mi accorgo che correndo verso Y ciò che desidero non è trovare Y al termine della mia corsa: voglio che sia Y a correre verso di me, è questa la risposta di cui ho bisogno, cioè ho bisogno che lei sappia che io sto correndo verso di lei ma nello stesso tempo ho bisogno di sapere che lei sta correndo verso di me. ”

Italo Calvino ( Gli amori difficili)

Foto di Steven mcCurry -Roma

Tra le tue braccia

Tra le tue braccia

C’è un posto nel mondo

dove il cuore batte forte,

dove rimani senza fiato,

per quanta emozione provi,

dove il tempo si ferma

e non hai più l’età;

quel posto è tra le tue braccia

in cui non invecchia il cuore,

mentre la mente non smette mai di sognare…

Da lì fuggir non potrò

poiché la fantasia d’incanto

risente del nostro calore e no…

non permetterò mai

ch’io possa rinunciar a chi

d’amor mi sa far volare.

Alda Merini

I navigli e la casa di Alda Merini-Milano

Nata a Milano il 21- marzo-1931 / morta a Milano il 1-novembre-2009.