“Natale in pieno !”

“Improvvisamente, davanti a una marea di pacchi di regali ho sentito una stanchezza, direi un vuoto esistenziale, che è un sintomo un po’ scontatello ma sempre molto ma molto sgradevole, che tutti gli anni alla stessa data la stessa gente mi portasse pressappoco la stessa roba con gli auguri e tanti abbracci ero stufa stufa stufa: la noia,la monotonia, la stronzaggine. Poi come Dio vuole sono arrivati gli amici….Insomma come Dio vuole il Natale è passato. “

Pubblicato da

Dani

Mi piacciono le piccole e semplici emozioni che colorano la vita