Solstizio d’estate 

Il passaggio dei raggi del sole attraverso la cupola del Brunelleschi nel Duomo di Firenze,nel solstizio d’estate,formerà un’immagine del disco solare che andrà a sovrapporsi perfettamente a quella di marmo posta sul pavimento della cappella della Croce. La “magia” si ripete nella cattedrale fiorentina dal 1472 grazie ad uno strumento:lo gnomone,dal greco “indicatore “,progettato per misurare la posizione del Sole in cielo e determinare la durata dell’anno solare. 

Annunci

Pubblicato da

Dani

Mi piacciono le piccole e semplici emozioni che colorano la vita

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...