Io speriamo che me la cavo 

Come hai trascorso l’estate:” Quando io correvo sulla spiaggia tutta la rena andava in faccia ai signori che dormivano,e quelli gridavano. Ma a me che me ne fotte?io correvo!”

Quale ,fra le tante parabole di Gesù , preferisci? :”I buoni rideranno e i cattivi piangeranno,quelli  del Purgatorio un po’ ridono e un po’ piangono. I bambini del Limbo diventeranno farfalle. Io speriamo che me la cavo. ”

Descrivi casa tua:” Mia madre dice che il Terzo non tiene neanche la casa sgarupata, e perciò non ci dobbiamo lagniare :il Terzo Mondo è molto più terzo di noi!”

Parla dei problemi del nord e del sud:” Al Nord il maltempo è sempre cattivo,piove e nevica sempre, le persone si svegliano umide. ”

Qual’è lo sport che preferisci?:” A me io lo sport che preferiscolo è il calcio,perché si segnano molti gol,mentre nello sci e nel cavallo non si segna neanche un gol. ”

Che ne pensi del telegiornale?:” Se devo dire la verità,ma proprio la verità,a me il telegiornale dell’una mi piace,perché non lo vedo in quanto esco di scuola a più dell’una. ”

Frasi tratte dal libro  scritto dal maestro Marcello D’Orta,che riportava i temi scritti dai bambini napoletani del 1990 .

Annunci

Pubblicato da

Dani

Mi piacciono le piccole e semplici emozioni che colorano la vita

Un pensiero riguardo “Io speriamo che me la cavo ”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...