Uno di fronte all’altra

“Celeste accennò un sorriso, in bilico fra ammirazione e ironia. Mi parve che tutti gli altri scomparissero, che le altre voci sfumassero e che in quell’aula ,uno di fronte all’altra, fossimo rimasti solo lei e io. Non potrò mai dimenticare la sua faccia, e mi veniva da piangere per quanto era bella e se in quel momento mi avessero chiesto di esprimere un desiderio avrei detto che volevo passare tutta la vita con lei.”

Gianrico Carofiglio

Foto di Alain Delon- La prima notte di quiete.

“Patrimoni dell’UNESCO – MATERA”

Matera :Capitale Europa 2019, un riconoscimento meritato per la bellezza, particolarità ed unicità della città e del suo territorio che riporta a luoghi dal fascino immutato e dove il tempo si è fermato. Era in gara anche Siena ma ne è uscita sconfitta e tra le motivazioni apportate è stato messo in risalto che Siena e il suo territorio sono già, e da sempre, Capitali, non solo Europee, ma mondiali di cultura e bellezza. È giusto che abbia una possibilità anche il Sud di mettere in vetrina e di rilanciare tutte le sue straordinarie potenzialità . Tanti auguri Matera! Dani

Ascoltavo la pioggia

Ascoltavo la pioggia

domandare al silenzio

quale fragile ardore

sillabava e moriva.

L’infinito tendeva

ori e stralci di rosso

profumando le pietre

di strade lontane.

Mi abitavano i sogni

odorosi di muschio

quando il fiume impetuoso

scompigliava l’oceano.

Ascoltavo la pioggia

domandare al silenzio

quanti nastri di strade

annodavano il cuore.

E la pioggia piangeva

asciugandosi al vento

sopra tetti spioventi

di desolati paesi.

Alda Merini

Foto di Josef Sudek-1956